ūüßį kSC #43: 3 SISTEMI DA USARE SU NOTION‚Ķ

per sconvolgerti la vita!

Ehi ciao ūüĎč,

questo è il numero 370 del Kit di Sopravvivenza per Creator.

E oggi ti parlerò di 3 sistemi da usare su Notion per sconvolgerti la vita.



TL;DR

  • 3 sistemi da usare su Notion per sconvolgerti la vita

  • Una risorsa per la tua audience building

  • Una risorsa per la tua produttivit√†

  • Una risorsa per la tua monetization

Il tempo di lettura previsto è: 4 minuti.



Notion è uno strumento bello versatile, penso che ormai l'hai capito.

E uno dei modi in cui lo utilizzo di pi√Ļ, al di l√† dagli aspetti riguardo¬†Notion Builders, √® per la mia¬†produttivit√† personale.

Sul mio spazio personale, infatti, mi prendo la libertà di testare decine e decine di framework, sistemi e pratiche di produttività.

√ą una cosa che mi diverte, costruisco quello che mi serve (cos√¨ miglioro nelle mie capacit√† di costruzione su Notion) e poi lo metto in pratica (migliorando la mia produttivit√† e non solo).

Per questo, ho pensato di consigliarti 3 sistemi che ho testato in questi ultimi mesi.

Così, se vuoi, puoi provare a costruirteli sul tuo Notion.

‚Äč

3 SISTEMI DA USARE SU NOTION PER SCONVOLGERTI LA VITA

Ma arriviamo subito al sodo, quali sono questi 3 sistemi di cui parlo?

Eccoli:

  • Il sistema 2-4-6;

  • Il metodo Scamper;

  • Il sistema a 43 cartelle;

E ora te ne parlo in dettaglio.

‚Äč

IL SISTEMA 2-4-6

Questo è un framework per dare priorità ai tuoi task.

Di sicuro ne conosci altri, tipo la matrice di Eisenhower, o quello del 10K Value.

Questo per√≤ √® quello che sto utilizzando sempre pi√Ļ spesso negli ultimi mesi.

In pratica, consiste nel categorizzare le cose che devi fare in:

  • 2 task grossi;

  • 4 task medi;

  • 6 task piccoli.

E quando parlo di "grandezza", mi riferisco tanto alla durata temporale, che l'impatto che hanno quei task sul tuo progetto, che tanti altri fattori che tu stesso puoi decidere.

Insomma, se un task ti fa un po' paura è grosso.

Se ti fa paura così così, è un task medio.

Se invece sai che è una cosa da niente, allora è un task piccolo.

E niente, su Notion puoi metterlo in pratica utilizzando una semplice proprietà "select" nel tuo task manager e inserire "Large", "Medium" e "Small" come opzioni.

Poi, classifichi ogni task assicurandoti di rispettare i numeri di prima.

E di seguire l'ordine dal task pi√Ļ grande a quello pi√Ļ piccolo.

‚Äč

IL METODO SCAMPER

Pi√Ļ che un framework di produttivit√†, questo √® un¬†framework di creativit√†.

Lo so, sembra assurdo provare a dare una struttura a qualcosa che di struttura non dovrebbe averne.

Eppure, lo sto utilizzando e fa magie.

In cosa consiste?

Consiste nell'attribuire ad ogni tua idea, il modo in cui vuoi utilizzarla, tra 7 opzioni:

  • Sostituire;

  • Combinare;

  • Adattare;

  • Modificare;

  • Utilizzala in altro modo;

  • Eliminare;

  • Invertire.

√ą molto figo, in pratica con questo strumento aumenti di molto la tua creativit√†.

E anche questo, lo puoi mettere in pratica su Notion, in meno di 5 minuti.

Crei un database che ospita tutte le tue idee (e non solo le tue), poi crei una proprietà (anche in questo caso di tipo "select") e le fornisci le opzioni che ti ho elencato qui sopra.

Ogni volta che aggiungi un'idea al database, le assegni una di queste opzioni.

Questo √® il modo pi√Ļ semplice, puoi anche utilizzare le formule per forzare l'assegnazione o renderla casuale.

Il punto però è che, in questo modo, potrai generare nuove idee facendole scontrare tra loro oppure adattandole, o facendoci altre cose.

Testalo, è una bomba!

‚Äč

IL SISTEMA A 43 CARTELLE

Questo è un framework che puoi seguire per organizzare il tuo spazio digitale su Notion, e non solo.

In pratica, crei 12 cartelle, una per ogni mese dell'anno.

E all'interno di ognuna di queste cartelle, crei una cartella per ogni giorno.

Su Notion, puoi implementarlo con un database e 12 pagine al suo interno, poi al suo interno una pagina per ogni giorno.

Poi valuti tu quanto rendere le pagine collegate tra loro: ci sono tante opzioni.

Ad ogni modo, il punto è che poi tutte quello che fai finisce all'interno di una specifica giornata.

E così il tuo spazio resta organizzato, senza che te perdi nulla.

‚Äč

Eccoli qui.

3 framework tutti per te, da poter implementare su Notion o dove ti pare.

Come sai, non √® importante lo strumento in s√©, √® importante quale strumento utilizzi di pi√Ļ (e da cui puoi trarre il meglio).

E 3 sistemi del genere, su uno strumento che davvero utilizzi ed è parte della tua giornata, ti aiuteranno a fare le magie.

E direi che per oggi è tutto, buona settimana e beccati le risorse.

Daniele

ūüĎ• UNA RISORSA PER FARE AUDIENCE BUILDING

Esiste un modo per unire la potenza dello storytelling con la brevità dei post social?

‚ÄčSi e questa √® la guida definitiva su come metterlo in pratica.‚Äč


ūüöÄ UNA RISORSA PER LA TUA PRODUTTIVIT√Ä

Hai presente quel problema?

Quello dei meeting.

Quello per cui ogni volta che hai una call, dovresti prendere appunti ma poi o non lo fai, oppure li prendi e poi li perdi?

‚ÄčEcco, questa potrebbe essere la soluzione migliore.‚Äč

‚Äč

ūüíł UNA RISORSA PER LA TUA MONETIZATION

Come capire se una nicchia può portarti alla monetization oppure no?

‚ÄčLeggi questo e replica per la nicchia a cui stai puntando.‚Äč

ūüöÄ E QUANDO VORRAI, ECCO COME TI POSSO AIUTARE

  1. Puoi scaricare¬†Easy Second Brain¬†e rendere il tuo Notion meno caotico. ‚ÄčLo trovi qui.‚Äč

  2. Puoi scaricare¬†Easy Content Strategy¬†ed usare il mio sistema per creare contenuti. ‚ÄčLo trovi qui.‚Äč

  3. Possiamo fare una¬†call sul tuo spazio Notion. ‚ÄčPrenotala qui.