ūüßį kSC #42: MA NOTION PROJECTS‚Ķ

che roba è?

Ehi ciao ūüĎč,

questo è il numero 369 del Kit di Sopravvivenza per Creator.

E oggi ti parlerò di Notion Projects..



TL;DR

  • Notion Projects: che roba √®?

  • Una risorsa per la tua audience building

  • Una risorsa per la tua produttivit√†

  • Una risorsa per la tua monetization

Il tempo di lettura previsto è: 4 minuti.



Sono sempre contento quando escono nuove feature di Notion perché significa che ho nuovi giocattoli con cui fare magie.

Il fatto √® che, per ogni nuova feature di Notion, io, Beatrice e le tante altre migliaia di persone nel mondo che usano Notion, abbiamo un‚Äôarma in pi√Ļ per fare quello di cui c‚Äô√® bisogno.

E da qualche settimana è uscita Notion Projects, la nuova feature di Notion, che punta a fare alcune cose carine.

‚Äč

NOTION PROJECTS: CHE ROBA √ą?

Notion Projects nasce come un insieme di feature e ha l’obiettivo di aiutare le persone a gestire i progetti.

Chi lo avrebbe mai detto, eh?

In particolare, Notion Projects è:

  • Un mix efficace di vecchio e nuovo;

  • Un template sotto steroidi;

  • Un chiaro segnale da parte di Notion;

Tutto chiaro fino a qui?

Allora possiamo iniziare!

‚Äč

UN MIX DI VECCHIO E NUOVO

Ho scoperto dell’esistenza di Notion Projects in modo particolare.

Perché quando utilizzi qualcosa tutti i giorni e d’improvviso cambia, lo noti subito.

Così qualche giorno fa, mentre lavoravo per un cliente di Notion Builders, ho notato che erano spuntate alcune nuove proprietà nei database.

E non erano delle proprietà qualsiasi, erano le proprietà che aspettavo fin dall’arrivo di ChatGPT e di Notion AI: proprietà database potenziate dall’intelligenza artificiale!

In pratica, ti permettono di utilizzare l’AI per fare cose con i database.

Le proprietà sono: 

  • AI Summary;¬†

  • AI Key Info;

  • AI Custom Autofill.

Poi ho esplorato un po‚Äô di pi√Ļ e ho scoperto altre propriet√†.

C’erano: 

  • Collegamento a Figma;¬†

  • Collegamento a Google Drive:¬†

  • Collegamento a GItHub.

E poi un‚Äôaltra ancora, anche questa ‚Äúnuova‚ÄĚ, pi√Ļ o meno:¬†la propriet√† ID.

Solo che questa non era nuova per davvero.

La proprietà ID, infatti, genera un ID per i record di un database.

Ed è una cosa che, fino al suo arrivo, potevi creare tramite una semplice formula ID.

E quindi?

Continua a leggere e capirai.

‚Äč

UN TEMPLATE SOTTO STEROIDI

Insomma, ho giocato un po’ con queste nuove aggiunte e ho scoperto che rientravano in Notion Projects.

E cos’è Notion Projects?

√ą una forte spinta da parte di Notion verso la¬†gestione di progetti.

Una spinta che all’atto pratico puoi trovare in queste nuove proprietà e nel rilascio di un template gratuito ottimizzato proprio per la gestione progetti.

E basta, poi arriveranno altre cose (che sembrano fighe), ma per ora non ci sono ancora.

Insomma, per fartela breve, Notion Projects è un nuovo template.

Un template fatto da Notion, gratuito e ottimizzato per le nuove proprietà e quindi per la gestione progetti.

Fighissimo, per carità, ma nulla di nuovo per davvero.

E quindi, non capivo quale fosse la sua utilità.

‚Äč

UN CHIARO SEGNALE DA PARTE DI NOTION

Poi ci ho ragionato un po’ meglio.

Ho capito che, con questo rilascio, Notion ha preso una posizione.

Anzi, ha proprio urlato:‚ÄĚ We vedete che potete usare anche per me gestire i progetti, togliete di mezzo gli altri tool pi√Ļ costosi e complicati, ci penso io‚ÄĚ.

E non l’ha fatto abbandonando quanto costruito finora, ha solo rimescolato le carte e fatto qualche piccola aggiunta (la parte di AI).

Così, non ha reso vana l’attività delle tante persone che hanno notato queste potenzialità nello strumento, prima ancora che fossero ufficialmente note.

In pratica, Notion ha preso le costruzioni particolari, i modi di fare cose pi√Ļ utilizzati dalla community di¬†utilizzatori avanzati¬†dello strumento (in particolare i consulenti), le hanno rese parte di un pacchetto e hanno dato loro risalto.

Secondo me, hanno fatto una genialata.

‚Äč

‚Äč

Ora, non so se sia davvero questo che hanno fatto, è tutta una mia interpretazione.

Inoltre, ho anche capito una cosa.

Ad un primo impatto, credevo che una feature del genere, permettendo di fare pi√Ļ cose all‚Äôutente con conoscenze pi√Ļ basilari, potesse creare¬†problemi ai consulenti.

Invece, ho capito che mi sbagliavo.

Perch√© con questa nuova aggiunta,¬†Notion diventa uno strumento ancora pi√Ļ complesso da gestire.

E questo rende realt√† come¬†Notion Builders, ancora pi√Ļ centrali nell‚Äôecosistema.

E niente, la cosa mi ha reso felice.

Detto questo, buona settimana e beccati le risorse.

Daniele

ūüĎ• UNA RISORSA PER FARE AUDIENCE BUILDING

Sahil Bloom fa numeri da record.

In 3 anni ha creato un'audience di 400mila persone, se non di pi√Ļ.

‚ÄčE come ha fatto?‚Äč


ūüöÄ UNA RISORSA PER LA TUA PRODUTTIVIT√Ä

Quanto lavori?

Poco o tanto?

Forse lavori un po' troppo e non è l'ideale.

‚ÄčEcco come puoi capirlo (e risolvere).‚Äč

‚Äč

ūüíł UNA RISORSA PER LA TUA MONETIZATION

Monetizzare non è la parte finale del tuo percorso da creator.

E solo l'inizio di un altro percorso.

‚ÄčEd √® cos√¨ che puoi costruire il tuo.‚Äč

ūüöÄ E QUANDO VORRAI, ECCO COME TI POSSO AIUTARE

  1. Puoi scaricare¬†Easy Second Brain¬†e rendere il tuo Notion meno caotico. ‚ÄčLo trovi qui.‚Äč

  2. Puoi scaricare¬†Easy Content Strategy¬†ed usare il mio sistema per creare contenuti. ‚ÄčLo trovi qui.‚Äč

  3. Possiamo fare una¬†call sul tuo spazio Notion. ‚ÄčPrenotala qui.